Home  |  Contacts  |  Search  |  Map  |  

I sintomi

Nel caso dei ernia discale, la clinica è costituita da una serie di sintomi e segni neurologici che variano a seconda della sede, del tipo e del grado dell'ernia. 
I sintomi sono generalmente di tipo radicolare (che conseguono alla compressione e/o all'irritazione di una radice nervosa), anche se, in alcuni particolari casi di voluminose ernie mediane, è possibile l'associazione di una compromissione midollare, nei casi di interessamento dei metameri cervicali e dorsali.
I disturbi di cui più frequentemente si lamentano i pazienti sono:
    • dolore: per lo più irradiato lungo il territorio di distribuzione del nervo interessato;
    • parestesie: come sensazioni di formicolio, addormentamento, etc;
    • ipo-anestesie: diminuzione o perdita della sensibilità nel dermatomero corrispondente alla radice interessata;
    • disturbi vegetativi: con distribuzione metamerica.
I segni obiettivi rilevabili alla visita neurologica sono sia di tipo sensitivo che motorio:
    • ipo-anestesia metamerica: tutti tipi di sensibilità sono in vario grado compromessi, senza dissociazioni;
    • ipostenia (diminuzione della forza) più o meno grave, limitata a singoli muscoli o segmenti di un arto;
    • atrofie muscolari più o meno gravi;
    • fascicolazioni;
    • riduzione o scomparsa dei riflessi osteo-tendinei.


Biolitec Italia Srl © 2014 - 2018 | Via Gaetano Crespi 12 - 20134 Milano | P.Iva 03941530960
Tel +39 02.84.23.06.33, Fax +39 02.45.48.53.70 | email: info@biolitec.it | Privacy Policy